venerdì 17 febbraio 2012

Il rientro a casa....

Dopo quasi tre settimane tornare a casa ieri sera mi ha fatto uno strano effetto.

Casa è sempre casa: le tue abitudini, la tua atmosfera, le cose alle quali sei affezionato e che per te fanno proprio "casa", le mie cucciole......ma Fabio (il mio nipotino) è sempre Fabio!

Ci eravamo abituati un po' a questa sorta di famiglia allargata che si era creata causa emergenza neve e che alla fine credo sia stata un'esperienza piacevole e di insegnamento un po' per tutti.
Mi ero abituata al sorriso di mio nipote ogni volta che entravo in casa la sera dopo il lavoro e al suo ciao con la manina la mattina quando era sveglio nel momento in cui uscivo, mi ero abituata anche ai pianti notturni (anche se rimane un bimbo fantastico....ma i dentini tanto simpatici non sono!).

Forse in certe situazioni, anche quelle che viviamo per causa di forza maggiore e che non scegliamo (chissà poi se è vero che non le scegliamo), si riscoprono davvero le cose importanti della vita e si rimette ordine tra le priorità...

Grazie Marco e Romy per l'ospitalità e la disponibilità e grazie Fabio per aver scelto la nostra famiglia per questa tua esperienza terrestre....sei davvero molto molto amato!

3 commenti:

  1. Sei davvero una cucciola dolcissima :)

    RispondiElimina
  2. ciao cara, piacere di conoscerti, grazie di esserti unita ai miei lettori!

    RispondiElimina
  3. Ciao Pamela, piacere mio e grazie a te per avermi scritto!
    Mi piace molto il tuo blog. Io sono nuova di questo mondo e devo ancora scoprire tanti segreti di come funziona e di come utilizzarlo al meglio, ti chiederò qualche consiglio!Ti auguro buona giornata, un abbraccio.

    RispondiElimina