venerdì 18 gennaio 2013

Portachiavi e punto croce



Buongiorno, spero che lo sia per voi ... io oggi non me la sto vedendo benissimo: mi sono svegliata con dolori acuti in zona cervicale e un mal di testa da urlo ...... mi auguro che santo Nurofen possa fare qualcosa, ma sto perdendo le speranze, mi sa che fra un paio d' ore mi voterò a qualche altro santo! Mamma mia!!!! 

Comunque vabbè cerchiamo di pensare ad altro.....
Vi avevo detto qualche settimana fa che ero un po' stuzzicata dal punto croce...e infatti....mi sono cimentata....
 Ho cominciato da qualcosa di piccolo, perchè a me piace vedere il risultato in tempi brevi.

Ho cercato disegni che avessero a che fare con le chiavi di casa e poi mi sono messa all'opera con i colori che piacciono a me, così ne ho realizzati due sui toni del panna ed ecru e uno con un tocco di colore in più (ma su quella tela aida grezza ho perso gli occhi!)
 Devo dire che il risultato nella sua semplicità mi ha soddisfatto, anche se di certo non è la versione di portachiavi più veloce da realizzare....però uno ogni tanto si può anche fare.
L'effetto del punto croce mi piace molto, mi ha sempre affascinato, ma forse richiede pazienza in dosi che io non ho....quindi penso che continuerò  ad utilizzarlo moderatamente....q.b. come si scrive nelle ricette.

Per oggi è tutto .... e speriamo che la mia giornata possa migliorare!

Buon fine settimana e un abbraccio,

Silvia

Nessun commento:

Posta un commento