giovedì 25 ottobre 2012

Per un Natale che sia apertura di cuore: idee e spunti di riflessione

Ciao a tutte,
oggi sono felice e anche un po' commossa per qualcosa di molto semplice: qualche minuto trascorso con un ragazzo del Senegal a parlare della sua famiglia, della sua città, del villaggio dei suoi genitori e della cultura del suo popolo, un popolo che agli occhi del mondo non ha nulla, ma che a mio avviso ha tanto da insegnare in termini di generosità, capacità di condividere, di saper donare l'essenza con purezza di cuore.
E mi sento piccola davanti a tutto questo, con ancora tanto lavoro da fare!
 Noi sempre preoccupati dell'erba nel nostro giardino, sempre più diffidenti e sulla difensiva, incapaci spesso di guardare oltre il nostro naso, a volte anche incapaci di guardare semplicemente nelle profondità di noi stessi...mamma mia quanta strada c'è ancora da percorrere!
In punta di piedi e senza aggiungere alcun commento scrivo il post di oggi e pubblico le foto di qualche lavoro, perchè.....semplicemente perchè in questo momento sento che è giusto così.

   
Queste immagini vogliono solo fare da sfondo ad una riflessione, che in questo momento è la mia e che spero possa essere di spunto anche per qualcun altro.
Buona giornata a tutti, un abbraccio.
Silvia

lunedì 22 ottobre 2012

Post....post Abilmente 2012

Buon lunedì a tutte! Sì lo so è quasi un ossimoro, se è lunedì è difficile che sia buono, ma cerchiamo comunque di renderlo il migliore possibile!
Come anticipato vi rendo un po' partecipi della nostra giornata in fiera.
Il gruppetto dell'alta Valmarecchia era composto di 8 persone, sveglia alle 4 per ritrovarci al casello di Rimini nord con un bel po' di altre compagne di viaggio. Siamo riuscite a riempire due pullmann per un totale di 134 persone.....e incredibile: c'erano anche due signori che accompagnavano le mogli! Se non è amore questo!
All'ingresso della fiera tempo 5 minuti ci eravamo già disperse tutte, ognuna attirata da qualche cosa dopo poco ci siamo dette : "sì vabbè spostarsi insieme è infattibile", almeno questo è quello che mi sono detta io tra me e me. Di gente ce n'era davvero tantissima e con il mio trolley credo di aver rifatto il pedicure a parecchia gente! Pardon!
Allora per me le stoffe americane sono una droga, io le lovvo, sembravo una bambina al luna park o con un sacchetto di caramelle sotto il naso, una tira l'altra...e per fortuna che mi ero portata i soldi contati! Il guiaio è che avevo dietro il bancomat e quindi ogni buon proposito è stato vano!
Visto che non ho molto tempo a disposizione vi dico subito che cosa ha fatto la differenza in tutta la giornata: l'incontro finalmente dal vivo con Laura, di Laura Country style e lo stand di Country Heart, in assoluto il più bello di tutti!
Purtroppo l'incontro con Laura non è stato documentato da foto, però mi ha fatto davvero un enorme piacere poterla abbracciare, parlare con lei, ascoltare la sua esperienza e ricevere qualche consiglio. Quando ho cominciato ad arredare casa mia e a pensare di arrangiarmi con le mie manine, le mie prime ispiratrici sono state lei e Chiara (di My Country Nest), che mi dispiace non aver potuto incontrare, ma non ci siamo beccate con i giorni!
Laura è quella che si percepisce dal suo blog: energica, frizzante, trasparente, entusiasta, disponibile, simpatica e se prima la seguivo con piacere, ora il piacere è più grande ancora.

Ora vi mostro qualche foto della casa dei miei sogni, era un po' affollata visto che si trattava di uno stand, ma era una favola....ci sono tornata per tre volte e volevo sedermi in una poltrona e non andarmene più!
  
  






 

 

Ditemi se non è bella?! Io ci ho lasciato il cuore!
E giusto per trasmettervi l'atmosfera qualche altra foto scattata girovagando qua e là.








Dopo l'alzataccia e le diverse ore in piedi eravamo tutte un po' frastornate e lungo la strada del ritorno uno dei due signori presenti ci ha allietato con barzellette e poesie in dialetto romagnolo, troppo forte!

E per finire in bellezza appena arrivata a casa: PIADINA COL PROSCIUTTO, quella ti rimette sempre al mondo!
Adesso mi tocca lavorare e dar vita a quelle stoffe stupende che per me hanno già loro vita propria!
Un bacione a tutti,
Silvia

giovedì 18 ottobre 2012

Damine che parlano al cuore

Ciao a tutte, in questi giorni sono stata un po' latitante e molto di corsa, ma eccomi qui: piuttosto stanca ed oggi anche molto assonnata, ma domenica ci aspetta la fiera di Vicenza e anche se l'alzata pre alba sarà traumatica sono certa ne varrà la pena.
Cosa vi mostro oggi?
 Ancora qualche proposta di decorazione per la casa che potrebbe far compagnia durante l'inverno o nel periodo natalizio
 
Io le adoro.....ognuna con la sua espressione...i particolari sono la mia passione, c'è davvero da divertirsi!


Per oggi vi abbraccio e vi saluto, augurandovi buona giornata.
Perdonate la mia scarsa loquacità, ma il sonno imperante non aiuta!
A presto,
Silvia


martedì 9 ottobre 2012

Angeli di buon augurio dalle gambe lunghe!!!

Ciao a tutte,
come vi ho anticipato in qualche post fa mi sto portando avanti con la realizzazione di qualche idea regalo natalizia e per il momento gli angeli ispirano la mia fantasia....
Quindi comincio a mostrarvi qualcosina....



Queste sono nate senza un modello...però l'ispirazione è sempre Tilda.....ma con delle varianti....



Volevo che stessero comodamente sedute, in modo che potessero essere di decoro per una mensola, una libreria o altro....quindi ho creato un busto rigido che le reggesse e poi le gambe sono flessibili e luuuuuungheeeeee!!!



Ho pensato anche ad un bigliettino di auguri...questi sono fatti un po' a modo mio....ma volendo ognuno sul cartoncino può scrivere il proprio...in modo che rimanga insieme alla bambola e non vada perso in fondo a qualche cassetto.
Io lo so che sono di parte.....ma per me, che le vedo nascere tra le mie mani, ognuna di queste creature è viva....ognuna mi trasmette qualcosa e mi piacerebbe che quel "qualcosa" arrivasse nelle case di chi deciderà di prenderle con sè o di chi le riceverà in dono....
Questo è il senso più profondo che ha per me questa passione....
Questo sarebbe davvero importante per me.
Un abbraccio, di cuore,
Silvia

lunedì 8 ottobre 2012

Vetro, pizzi e zucche per vasetti porta...quello che vuoi!


Ben ritrovate e buon inizio settimana a tutte.
Ieri mattina sono finalmente riuscita a fotografare un po' di cosine e oggi ho scelto di mostrarvi questi barattoli in vetro decorati con degli ortaggi di stagione....zucche per tutti!!






In questo progetto ho voluto riutilizzare vasetti che tutti abbiamo in casa e dar loro una nuova veste, in tema con la stagione e con i desideri



Possono essere  utilizzati come porta caramelle o cioccolatini...


In casa cìè sempre qualcosa per cui potrebbero tornare utili...

Io li utilizzerò per i bottoni e per i rocchetti dei fili, me li dividerò per colori così, visto che sono in vetro e che distinguo bene cosa contengono, non dovrò più impazzire alla ricerca di quella tonalità o  di quell'altra!

 

Poi visto che ero in vena e che per casa circolava da tempo una scatola di latta di biscotti (vuota) ho pensato di vestire anche lei....

 
 
Che ne dite? Ha proprio un'altra faccia!
E dopo l'autunno sto già preparando quelli natalizi :)
Comunicazione di servizio: il gazebo è arrivatoooooooooooooo! Questa sera vedrò se sono in grado di montarlo (ci sarebbe da augurarselo!)
Buona giornata e buon inizio settimana a tutti! ;
Un abbraccio
Silvia