martedì 24 ottobre 2017

Uno scalda collo e dei guantini romantici

La stagione ci sta ancora regalando giornate con temperature quasi primaverili e il sole rende i colori dell'autunno brillanti e caldi...
Nell'aria c'è la voglia di cominciare a creare qualcosa che potrà scaldare l'inverno, addosso o in casa....

Mi guardo intorno per cercare di vedere se nasce qualche idea per i regalini di Natale, per qualche nuova creazione...




Qualche anno fa mi ero data all'uncinetto per i regali...
Questo era un completo un po' romantico che avevo realizzato per mia sorella.



Quest'anno non so ancora di preciso verso che cosa mi volgerò....ma credo utilizzerò un mix di tecniche e qualche ideuzza comincia a frullarmi in testa....vedremo....

Per ora...buon autunno a tutti ;)

Silvia

martedì 20 giugno 2017

Una borsetta sbarazzina

Con una delle stoffe acquistate in fiera, insieme ad altre che avevo lì da un po' è nata una borsetta un po' romantica e un po' sbarazzina.


A differenza delle solite è piccina, adatta per una passeggiata in leggerezza o per le piccole commissioni quotidiane. Quando non si ha necessità di portarsi dietro troppe cose.



In realtà...quando ho iniziato..nella mia testa doveva venir fuori un'altra cosa, ma poi, come spesso accade, è venuta fuori lei...e alla fine mi è piaciuta ;)


Un po' mi ricorda le borsette di quando ero bambina...forse anche per questo mi fa simpatia.

Buona serata,

Silvia

sabato 17 giugno 2017

Porta libri da spiaggia




In previsione di qualche giornata di mare, per chi in spiaggia ama leggere, scrivere o disegnare, ho realizzato un porta libri e quadernone.



Ho utilizzato un pezzo di una tovaglia plastificata in modo che fosse lavabile e che con l'umidità dei teli le pagine non si rovinassero. Poi per dare un tocco più romantico e per rifinire ho decorato con un giro di ventaglietti all'uncinetto.


Nella tasca più profonda c'è lo spazio per un bel libro o per un astuccio con dei colori e quella più grande può ospitare un quadernone o un album da disegno....a seconda dei gusti.


Buona estate ;)

Silvia


sabato 29 aprile 2017

Uncinettando il copri divano

Il mio divano negli ultimi anni è stato messo a dura prova dai mici... e da un po' aveva bisogno di una nuova veste.
Di solito non uso colori troppo vivaci ma un giorno ho visto queste lane tutte insieme e mi hanno fatto voglia...Le ho prese pensando che potessero essere proprio loro a dare un nuovo aspetto alla zona soggiorno.
Una mattonella alla volta alla fine ce l'ho fatta a finirlo...è lui il nuovo copridivano.


Poco prima mi ero data un po' al punto croce rinnovando dei cuscini che avevo fatto tempo fa e che sempre unghie feline avevano rovinato...sono loro. 


Queste macchie di colore mi piacciono...speriamo che almeno per un po' durino ;) 

sabato 25 marzo 2017

Novità in craft room

Negli ultimi tempi mi son decisa a rimettere mano alla craft room. Era stato un lavorone la prima volta che la sistemai e mi aspettavo che a parte qualche modifica e aggiunta per le le scatole fosse una cosa veloce....invece...mi sbagliavo...


Ci ho messo più di due ore solo per sistemare le passamanerie. Per quanto si cerchi di rimettere le cose al loro posto...non lo so...sbucano fuori sempre da un'altra parte. E poi ho fatto un lavoro certosino che pensavo di fare da tempo ma che non ero mai stata ispirata a fare....ho diviso per colori i bottoni di tre generazioni...credo ;) ed è stato anche rilassante!


Ho modificato un po' le scatole sostituendo le vecchie tag con altre effetto lavagna e ad alcune scatole ho rimesso mano perchè il vecchio look non mi piaceva più. Altre invece ho dovuto proprio costruirle perchè nel tempo lane e cotoni e altre cosine sono lievitate.


Predominano sempre il bianco e il rosso, ma in realtà poi in qua e in là se ne vedono un po' di tutti i colori. Rispetto a come era prima che ci rimettessi mano mi sembra un po' più ordinata, poi vedremo quanto dura!


Buon fine settimana,


Silvia

giovedì 2 marzo 2017

"Scatolandia" riciclando



Fin da piccola le scatole mi son sempre piaciute. Dalle più piccoline a quelle più grandi. Non lo so avevano per me un qualcosa di irresistibile ed ancor oggi, se mi capita di girare e trovarne una che mi piace....fatico a resistere alla tentazione..


Anni fa avevo iniziando a decorarne qualcuna con la tecnica del decoupage...poi i gusti cambiano, si sperimentano altre tecniche e altri materiali. 



Insomma alla fine con la scusa che una scatola o un barattolo a qualcosa servono sempre mi son tolta la voglia. 



Mi piace partire da materiali che si possono facilmente trovare, quelli che di solito finiscono nella differenziata: barattoli di latta, di vetro, scatole o scatoloni di cartone o anche ridare una nuova veste a scatole ormai vecchie e rovinate, realizzate magari tempo fa con un gusto che oggi non mi piace più.  


E così oggi ve ne mostro qualcuna che ho realizzato per contenere materiali o anche solo perchè mi piace averla in casa come oggetto decorativo.


Nascono man mano e a volte per come cambiano mi meraviglio ancora.  





Mi piace poter scegliere colori e dimensioni a seconda delle necessità e di dove la voglio mettere e dedicarmi a quei piccoli dettagli che ne fanno un oggetto grazioso da avere sotto gli occhi.


Buona giornata,


Silvia

sabato 28 gennaio 2017

Angeli e fatine

Quest'anno mentre stavo preparando qualche nuova decorazione per Natale ho pensato di utilizzare una vecchia carta da imballaggio. Color avorio, un po' ingiallita dal tempo. All'inizio l'idea era di realizzare degli alberelli come ne avevo visti girando un po' sul web....ma devo aver sbagliato qualcosa e non è venuto fuori come pensavo...


Stavo per buttare via tutto quando poi ho pensato che potevo provare a guardare quello che era uscito con altri occhi e vedere se poteva diventare qualcosa di altro....


Così ho provato a vedere se una pallina di legno poteva starci su....sì ci stava...
E allora sono nate delle fatine....Poi ci ho preso gusto e ho provato a farne diverse con espressioni e acconciature diverse :)



Lui invece è nato in un momento diverso. Per una persona che è stata un dono speciale. 
Ripensando al vissuto, ai passi, ai posti, ai boschi percorsi in un cammino di gambe e di cuore tra Terra e Cielo.


Un abbraccio,

Silvia