sabato 19 ottobre 2013

IL MIO VIAGGIO SIMBOLICO E METAFORICO CON ALICE



Quando ho deciso di partecipare all'iniziativa di Bogomilla l'ho fatto perchè trovavo estremamente stimolante l'idea di lavorare sul tema delle favole e delle loro simbologie e figure archetipiche.

Alcuni dei racconti ai quali dovremo ispirarci li conosco e li amo, altri non li ho mai letti (quindi sarà un' occasione per farlo) e altri ancora non sono mai riuscita a farmeli piacere....

 Alice nel paese delle meraviglie era uno di questi...lo confesso!

Eppure c'è qualcosa nelle favole che alla fine ti arriva lo stesso, qualcosa che a mio avviso può cambiare a seconda delle fasi che ti trovi a vivere, che c'è davvero o che sei tu che in quel momento vuoi vedere o sentire così, perché sei tu che ti senti in quel modo.

In questo senso Alice è stata una favola che mi ha suscitato più riflessioni di quanto non immaginassi.

All'inizio mi sono persa fra i tantissimi personaggi, avrei voluto riprodurli tutti, poi ho deciso di dare spazio a quelli che mi hanno fatto più simpatia e di costruire il tutto intorno ai simboli che in questo momento della mia vita hanno qualcosa da dire a me.

Così visto che sono impedita a disegnare .... dal web ho preso uno schizzo che racchiudesse almeno in parte quello che io volevo e su quello ho costruito il resto.

Quindi Alice, la protagonista....


Il coniglio con il suo orologio (recuperato da una vecchia collana e non più funzionante) che rappresenta il mio essere sempre in corsa, sempre in cerca di un modo per ritagliarmi del tempo per fare ciò che amo, sempre in ritardo sui tempi ideali che io sognerei


Lo stregatto che con il suo sorriso un po' beffardo e le sue battute ambigue vaghe e alle volte taglienti dà voce a quella parte di me che spesso si prende in giro e si fa autocritica e ogni tanto si ferma a chiedersi "ma poi così di corsa...dov'è che sto andando che mi sono dimenticata?"


Un crocevia in cui ci sono indicazioni per andare ovunque oppure in nessun luogo.

Non so se capita anche a voi di trovarvi a questi snodi, penso capiti a tutti ad un livello o a quell'altro, a me negli ultimi anni capita molto molto spesso. 

Ci sono momenti in cui vorresti andare avanti, altri in cui la malinconia ti riporta indietro, altri in cui vuoi proprio andare alla cieca e perderti per poi magari ritrovarti diversa, altri in cui vorresti dare un'occhiata al tuo futuro, altri in cui vorresti semplicemente saperti godere il qui ed ora di un eterno presente.


E poi il pasticcino e la bottiglietta con il succo di frutta alla fragola, gli elementi magici che consentono ad Alice di farsi piccola o gigantesca


E a pensarci il nostro sentirci piccoli o grandi ha molto a che fare con ciò che anche metaforicamente mangiamo, beviamo, respiriamo.

Le situazioni, le persone, le emozioni, i pensieri, i sentimenti di cui ci circondiamo e dei quali in un qualche modo ci nutriamo possono davvero farci sentire molto piccoli ed impotenti o forti, capaci, fiduciosi, grandi interiormente ed è quello che ci fa sentire in questo modo che dovremmo cercare di coltivare, perchè solo da lì potranno germogliare dei frutti in grado di saziare la nostra fame di piccoli grandi miracoli.


E poi una chiave...quella chiave che è un modo di essere e di concepire la vita che può aprirti qualunque porta perchè apre per prima la porta del cuore, una chiave nascosta così bene che con grande fatica riusciamo a ritrovare...


Ecco questa è la mia Alice.
Se lei ha fatto un viaggio nel paese delle meraviglie, con lei io sono tornata a dei concetti cari a me che hanno a che fare con un viaggio in una terra che così poco conosciamo, che è quella del nostro io più vero.


La frase che ho scelto mi è balzata agli occhi all'istante, forse perchè da diverso tempo ormai ed in alcune occasioni in particolare non faccio che chiedermi ...
"ma dunque io....chi sono?"



Ah mi dimenticavo di dirvi la funzione dell'oggetto che ho creato....perchè una funzione ce l'ha, al di là del mio viaggio mentale!!
E' un appendi abiti (sempre per una cameretta dei bimbi) e ovviamente i gancetti non potevano che essere dei pasticcini!


Io oggi e domani non riuscirò a visitare i blog delle mi compagne di avventura perchè ho un impegno e poi domani sono in fiera a Vicenza (parto con la valigia vuota...e ho già detto tutto, povera me!) ma intanto voi

potete farvi un giretto e precedermi!

Questa volta siamo davvero in tantissime:

Amelia - Ami (Facebook)


Antonella - Made in Bottega

Alessandra - Dyl Jewels

Bogomilla - Bogomilla Hopp Kids



Elena G. - Tous Simplement

Elena V. - Magic Bus


Eugenia - My New Old Life



Francesca R. - Fiori in testa



Lisa - Piccolecose



Manuela F. - My RoseinItaly

Milena - Milena crea



Monica - homely

Rosy - Rosa Merliza

Sara C. - This is Sara



Sharon - The Fairy Circle

Silvia P. - Ma Petite Maison


Buon fine settimana a tutti!

Un abbraccio,

Silvia

31 commenti:

  1. Che realizzazione curata nei minimi dettagli ! Fantastica!

    RispondiElimina
  2. bellissimo e curatissimo
    un baciotto

    http://follettinadelfeltro.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Ciao Silvia, che bellissimo lavoro: magico, poetico, pieno di dettagli, mi hai incantata, davvero!!! Adoro come tutti i dettagli convergano verso il centro, e l'orologio???? Ma dove l'hai trovato? è fantastico!!! Anche le frasi che hai scelto... mi hanno colpita moltissimo. Ti abbraccio, piccolo genio.
    Fantasy Jewellery

    RispondiElimina
  4. Ciao Silvia,
    questa è la prima volta che visito il tuo blog...sto finendo ora di visitare i blog delle ragazze che, come me, hanno partecipato a questa iniziativa.
    La tua creazione mi ha proprio colpito: adoro lo stichery e la tua interpretazione è deliziosa: brava davvero!
    A presto,
    Elena

    RispondiElimina
  5. Bella interpretazione, curatissima nei dettagli!
    Baci
    Lucia

    RispondiElimina
  6. Silvia hai creato un bellissimo post, soprattutto non banale...anzi molto profondo e vero. Brava hai fatto un ottimo lavoro!

    Grazie per aver partecipato anche questo mese.
    Bogomilla

    RispondiElimina
  7. Bellissimo lavoro, veramente curato ed originale
    ma il tuo post mi ha fatto pensare profondamente
    e questo è impagabile.

    Baci Anna

    RispondiElimina
  8. Un lavoro eccezionale ed un post che fa riflettere!

    RispondiElimina
  9. lavoro bellissimo e profondo. anch'io ho riscoperto Alice e la sua storia che non mi era mai piaciuta. Molto intenso e pieno di emozioni il tuo lavoro.
    Buona fiera...

    RispondiElimina
  10. ah ah gà ti vedo tornare con una valigia che non riesci più a sollevare da terra.... bellissimo il tuo viaggio dentro di te, coraggiosa ed audace, un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Un bellissimo lavoro, curato nei particolari e ricco di significati, molto profondo, mi piace!
    Un bacione
    Silvia

    RispondiElimina
  12. Silvia è bellissima questa tua rappresentazione, e altrettanto bello il post, mi ha fatto pensare^^ Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Quanti significati nel tuo lavoro! Tanti particolari curatissimi
    Bravissima
    Elena

    RispondiElimina
  14. Che bel post che hai fatto Silvia! E la tua realizzazione è molto ben fatta!
    Complimenti !
    Ilaria

    RispondiElimina
  15. Bellissimo viaggio, sei stata bravissima, ma del resto già lo sapevo che mi avresti emozionato!

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia questa interpretazione!
    Mi piace moltissimo l'idea del ricamo abbianato
    a piccoli elementi tridimensionali.
    Poi realizzato magnificamente!

    Mary

    RispondiElimina
  17. Ciao Silvia, bello...mi piace questo studio dettagliato di personaggi, simbologie e dialoghi che hai fatto e di essere riuscita a riproporlo in un attaccapanni che in realtà può anche avere vita propria come quadro! Complimenti!
    Francesca

    RispondiElimina
  18. Ciao Silvia, bellissima la tua Alice! ho fatto un giretto tra le tue creazioni che mi piacciono molto e ti seguirò con piacere!
    Carla

    RispondiElimina
  19. Silvia cara, davvero complimenti!! Meraviglioso il tuo appendiabiti, ed estremamente ricco di spunti il tuo viaggio mentale!
    Un abbraccio grande cara!

    RispondiElimina
  20. Ciao Silvia,
    c'è un premio per te sul mio blog: passa a trovarmi!
    Un abbraccio,
    Elena

    http://www.blog-toussimplement.com

    RispondiElimina
  21. Bellissimo il tuo progetto, davvero rimango stupita davanti a tanta fantasia e creatività,bravissima!!! Da oggi ti seguo con vero piacere:-)
    Baci
    Sara

    RispondiElimina
  22. è bellissimo Silvia, che super lavorata!!! sei stata davvero brava, e le frasi scelte fanno sicuramente riflettere!
    brava brava

    Frà Frà

    RispondiElimina
  23. La tua lettura offre molteplici spunti di riflessione...la varietà' di interpretazioni e punti di vista o aspetti che ognuno di noi tira fuori da queste favole e' quello che più' mi piace di quest' iniziativa!
    Brava, miro'

    RispondiElimina
  24. Bello questo post è stato bello leggerlo, mi sono immedesimata molto in ciò che hai scritto !!! Complimenti per la tua creazione!!! A presto
    Piera

    RispondiElimina
  25. La cosa bella è vedere come ognuna di noi venga ispirata da elementi diversi di una stesso racconto!!! Complimenti per la tua creazione, rende davvero l'idea del tuo punto di vista!!

    un abbraccio
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina
  26. Ci sono tutti, ma proprio tutti gli elementi simbolici, affettivi della favola...bravvissima...
    AMELIA
    https://www.facebook.com/pages/Ami/1419715174918720

    RispondiElimina
  27. Il tuo appendi abiti è degno dei più importanti quadri floreali!
    Mi piace nella sua interezza, poetico e romantico... ricco di deliziosi dettagli!
    Spero non ti sia dispiaciuta della mia mancata visita... rimedierò alla prossima fiaba! Promesso!
    Rosa

    RispondiElimina
  28. Bellissima idea mi piacciono i tuoi lavori realizzati con tani materiali diversi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica, questo di Alice è un lavoro che ho amato e amo particolarmente, perché credo che nel realizzarlo sia accaduto qualcosa dentro di me che ha portato cambiamenti costruttivi :)

      Elimina